Ultimi Post

La società asimmetrica* e la centralità della “questione culturale”: le resistenze al cambiamento e le “leve” per innescarlo

di Piero Dominici

L’evoluzione degli ecosistemi sociali (1996) sta lentamente progredendo verso una ridefinizione delle asimmetrie, che porta con sé l’esigenza di un “nuovo contratto sociale” (2003). Pur essendo letteralmente esplosa la dimensione di ciò che è tecnicamente controllato e controllabile (interconnesso e interdipendente), non possiamo non rilevare come vulnerabilità e imprevedibilità si rivelino sempre più condizioni empiriche delle organizzazioni e degli attuali sistemi complessi. Di...

Permalink

Il consumo vocazionale e la post-opulenza

di Gabriele Caramellino

Rapida presenza a Milano, durante la scorsa settimana, per il secondo seminario 2010 del Future Concept Lab: i quattro incontri di quest'anno analizzano l'evoluzione dei trend estraendo indicazioni dal funzionamento biologico della natura (come illustrato nel primo seminario). Il seminario estivo è dedicato, come di consueto, al mondo del consumo: argomento più caldo che mai, in questo momento di evoluzione della crisi globale. Come affermato da Francesco Morace, presidente del Future Concept...

Permalink