Ultimi Post

“Il tempo è scaduto: bisogna attuare le misure previste”

di Andrea Biondi

«Il 2015 l’avevamo definito l’anno della svolta. Doveva essere e deve essere l’anno della svolta. Anche se confesso, ora inizia a emergere un po’ di preoccupazione». Elio Catania è presidente di Confindustria Digitale da aprile 2014. Dopo un anno alla guida dell’associazione, non si può però non constatare che gli appelli dell’inizio rimangono, ancora oggi. Come le premesse dell’allarme lanciato dal presidente di Confindustria Digitale, evidenti nei dati quando si indicano i...

Permalink

Il mercato dell’Ict vede la ripresa

di Andrea Biondi

Ciò che colpisce, senza dubbio, è quel che succede oltre la porta di casa nostra. C’è un mondo sempre più connesso con quasi 3 miliardi di utenti internet, cresciuti in un anno del 7,4 per cento. Sui social si sfiorano gli 1,8 miliardi di iscritti, anche questi in crescita dell’8,5 per cento. E poi si continuano a vendere smartphone (1,3 miliardi, +31,3%), tablet (199 milioni, +4,4%), connessioni in banda larga mobile (2,73 miliardi; + 30%).Insomma, numeri e incrementi che indicano una...

Permalink

Informatica al femminile

di Gabriele Caramellino

Presentazione dell’edizione 2015 del progetto Coding Girls, Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia, Roma, 3 novembre 2015.Il mondo dell’informatica è molto spesso un mondo nel quale i maschi sono la maggioranza. Ma si stanno sviluppando progetti che mirano ad una maggiore inclusione delle donne nell’area delle tecnologie.Come ad esempio Coding Girls: il progetto promosso dalla Fondazione Mondo Digitale (costituita nel 2006 a Roma) e dall’Ambasciata degli...

Permalink

L’Europa dichiara un cambio di passo. Non solo finanziamenti all’innovazione ma sostegno agli innovatori

di Alberto Di Minin

A Lisbona, tra il 20 e il 22 di ottobre si svolgerà ICT 2015, uno dei più grandi eventi sulla ricerca e innovazione nel digitale, organizzato dalla Commissione Europea, in collaborazione con Fundação para a Ciência e a Tecnologia, la fondazione nazionale portoghese per la ricerca scientifica e tecnologica.Ci sarà molta Italia a questo evento.Innanzitutto perché questa è la prima volta per Roberto Viola come Direttore Generale di DG Connect, e sarà interessante ascoltare il suo discorso...

Permalink

AGID: tra litigi e nuove candidature. Invece di raddoppiare i nostri redditi

di Massimo Chiriatti

Nessuno può dirci quanto saremo più ammalati domani se non prendiamo oggi le medicine che il medico ci consiglia.L’altro giorno il dottor Mario Draghi ce l’ha cantata: è una ripresina ciclica, non ha niente di strutturale. La situazione economica dell’Italia è grave, gli ultimi rapporti sulla stabilità finanziaria ha evidenziato la mancata crescita come la più grave delle malattie che affliggono il paese. Pertanto la sua ricetta consiglia di focalizzare l’attenzione su questo tema...

Permalink

La grande truffa da un miliardo di dollari

di Biagio Simonetta

Quante banche devi rapinare per portarti a casa un miliardo di dollari? Cento? Duecento? Mille? Diciamo troppe per pensare di farla franca ogni volta. Se invece quel miliardo puoi averlo senza scomodarti troppo, dal divano di casa tua, e magari col Pc sulle ginocchia mentre la Tv passa un film, le prospettive cambiano notevolmente.Quello che le cronache di questi giorni ci raccontano è uno scenario simile. L’hanno già ribattezzata Carbanak, ed è una banda internazionale di hacker che nelle...

Permalink

Chi fa grandi le imprese?

di Massimo Chiriatti

Chiediamoci, chi ha contribuito a creare le grandi corporations in quest’ultimi anni? I consumer.Sono loro che hanno creato Google, Amazon, Apple, Facebook, Twitter, etc. Prima le imprese dettavano l’agenda ai fornitori, perché esse erano i più grandi utilizzatori di tecnologie.Oggi non più.L’avvento degli smartphone e tablet impongono che l’innovazione ora parta dai consumatori, i quali hanno delle aspettative: vogliono l’interfaccia semplice, veloce e con le notifiche; si chiede...

Permalink

Sicurezza del volo: l’app che rende facile indossare il giubbotto di salvataggio

di Luca Chittaro

In alcune situazioni di emergenza, un aereo di linea è costretto ad atterrare sull’acqua (ammaraggio). I rapporti internazionali illustrano diversi incidenti aerei in mare e l’Italia non è esclusa da tali eventi (anche con vittime, per esempio nel volo Bari-Gerba ammarato al largo della costa di Punta Raisi). Quando un aereo cade in mare, un fattore fondamentale per la sopravvivenza è che il passeggero sappia trovare, aprire, indossare ed usare correttamente il giubbotto di salvataggio. E...

Permalink

Rischio storm-computing: il diritto insegue le nuvole

di Luca Tremolada

Il cloud è un fatto economico prima ancora che commerciale. Non ci giriamo troppo intorno. Se è vero che sul web i consumatori vanno tutelati e hanno dei diritti a prescindere dai termini di contratto imposti dalle multinazionali dell’online quando ci muoviamo nel B2B, nei rapporti tra aziende, fornitori e clienti le regole cambiano. Perché il cloud computing non è internet. E’ una tecnologia che ha rivoluzionato il rapporto delle aziende con l’informatica. Un business...

Permalink

ADAPTability/12 Le competenze digitali nel mondo del lavoro

di Marco Minghetti

Nel recente film Her, il protagonista, oltre a dettare a un computer lettere per conto dei clienti o scaricare la posta elettronica personale, scopre che il Sistema Operativo custodisce una realtà con la quale inizia a confrontarsi giornalmente, finendo per instaurare un rapporto che, nel corso di breve tempo, acquista i contorni di una vera e propria relazione affettiva. Pur senza voler accogliere in ogni suo aspetto la provocazione contenuta nel film californiano, va rilevato che, da diversi...

Permalink Commenti (1)