Tag "aviazione" 37 risultati

RIC ROLAND VA IN EDICOLA, MA IN LIBRERIA RESTA SEMPRE IL REVIVAL DI BUCK DANNY!

di Luca Boschi

Chi si impegna più a mettere insieme articoli come questo?Per vedere i commenti svanire in un buco nero dal quale non si recuperano più?Naaaaah! L’ultimo sprazzo di vacanze o l’addio consolatorio alle stesse possono essere benedetti dall’acquisto di uno dei volumi che più mi sembrano consigliabili per un fumettofilo italiano che apprezzi il fumetto tradizionale evergreen e l’approccio informativo e divertente scelto dai curatori di Buck Danny L’integrale...

Permalink

Incidenti aerei: come è andato il 2013

di Luca Chittaro

Il 2014 si apre con l'usuale pubblicazione delle statistiche sugli incidenti aerei avvenuti nell'anno precedente. E le notizie, soprattutto per chi ha paura di volare o si interessa di sicurezza dell’aviazione civile, sono ottime. Il 2013 segna infatti un nuovo record nel calo del numero di vittime da incidenti ad aerei di linea che, durante tutto l'anno e in tutto il mondo, sono state 265 (nel 2012 le vittime furono 457, nel 2011 furono 507, nel 2010 furono 831, nel 2009 furono 757)....

Permalink

Incidenti aerei: come è andato il 2013

di Luca Chittaro

Il 2014 si apre con l'usuale pubblicazione delle statistiche sugli incidenti aerei avvenuti nell'anno precedente. E le notizie, soprattutto per chi ha paura di volare o si interessa di sicurezza dell’aviazione civile, sono ottime. Il 2013 segna infatti un nuovo record nel calo del numero di vittime da incidenti ad aerei di linea che, durante tutto l'anno e in tutto il mondo, sono state 265 (nel 2012 le vittime furono 457, nel 2011 furono 507, nel 2010 furono 831, nel 2009 furono 757)....

Permalink Commenti (2)

Una app Facebook per prepararsi all'atterraggio (di emergenza)

di Luca Chittaro

Una falsa credenza di molti passeggeri è quella di poter fare poco o nulla per la propria salvezza in caso di incidente aereo. Come visto in un post precedente,  la realtà è ben diversa ed un passeggero ben informato e preparato può salvarsi dalla maggioranza degli incidenti aerei.Purtroppo, i metodi tradizionalmente usati per istruire i passeggeri (le presentazioni svolte dagli assistenti di volo e il foglio di sicurezza disponibile nella tasca del sedile di fronte al passeggero) non si...

Permalink

Una app Facebook per prepararsi all’atterraggio (di emergenza)

di Luca Chittaro

Una falsa credenza di molti passeggeri è quella di poter fare poco o nulla per la propria salvezza in caso di incidente aereo. Come visto in un post precedente,  la realtà è ben diversa ed un passeggero ben informato e preparato può salvarsi dalla maggioranza degli incidenti aerei.Purtroppo, i metodi tradizionalmente usati per istruire i passeggeri (le presentazioni svolte dagli assistenti di volo e il foglio di sicurezza disponibile nella tasca del sedile di fronte al passeggero) non...

Permalink

Preparatevi all’impatto! Gli ultimi test sulla posizione di sicurezza negli aerei di linea

di Luca Chittaro

Credere che, in caso di incidente aereo, i passeggeri siano destinati a morire è un malinteso molto comune e diffuso. In realtà, le statistiche mostrano che si può sopravvivere alla stragrande maggioranza di incidenti aerei. E’ però importante che i passeggeri abbiano alcune conoscenze di base per gestirsi al meglio nell’eventuale emergenza. In particolare, un’azione che ogni passeggero può intraprendere per contribuire alla propria sopravvivenza è quella di assumere una posizione di...

Permalink

Preparatevi all’impatto! Gli ultimi test sulla posizione di sicurezza negli aerei di linea

di Luca Chittaro

Credere che, in caso di incidente aereo, i passeggeri siano destinati a morire è un malinteso molto comune e diffuso. In realtà, le statistiche mostrano che si può sopravvivere alla stragrande maggioranza di incidenti aerei. E’ però importante che i passeggeri abbiano alcune conoscenze di base per gestirsi al meglio nell’eventuale emergenza. In particolare, un’azione che ogni passeggero può intraprendere per contribuire alla propria sopravvivenza è quella di assumere una posizione di...

Permalink

Incidenti aerei: come è andato il 2012

di Luca Chittaro

Il 2013 siapre con un’ottima notizia per chi ha paura di volare o si interessa disicurezza dell’aviazione civile. Il bilancio dell’anno appena conclusosi indicache il 2012 è stato un anno eccezionalmente sicuro, con il minor numero (23) diincidenti con vittime registrato dal 1945 ad oggi.Inoltre, siconferma lo scenario del 2010 ed anche del 2011: gli incidentiaerei con vittime del 2012 non coinvolgono le tradizionali compagnie europee e continuanoad accadere soprattutto in specifiche aree...

Permalink

UN ITALIANO FIRMA AIRBOY: CHE BELLA SORPRESA!

di Luca Boschi

In questo blog compaiono spesso articoli su fumetti vintage, specie di creazione statunitense.Questo sembra uno di quelli, ma lo è solo in minima parte.Veniamo ai fatti.La bella sorpresa del titolo consiste nel fatto che lo scorso settembre Chuck Dixon (a destra nella foto) e l’italiano Gianluca Piredda hanno deciso di firmare in coppia alcuni progetti che metteranno in cantiere nel corso dell'ancor giovane 2012. Il primo è quasi in stampa e uscirà ad aprile. Si tratta di una nuova serie di...

Permalink Commenti (6)

Incidenti aerei: come è andato il 2011

di Luca Chittaro

Gli incidenti aerei fatali avvenuti nel 2011 continuano a preservare le compagnie europee (se si esclude il caso controverso discusso più avanti),  come era avvenuto nel 2010 (ma non nel 2009).  I tre eventi più catastrofici del 2011 sono stati lo schianto di un Boeing 727 dell’Iran Air proveniente da Tehran (nel tentativo di un atterraggio di emergenza),  l'impatto contro il terreno in fase di atterraggio di un Boeing 727 della Hewa Bora Airlines in Congo e, sempre in fase di...

Permalink