Ultimi Post

LA MORTE DI CAPITAN COCORICO’

di Luca Boschi

Una delle tante notizie tristi di questo periodo.Per anni tutti quanti, compreso il sottoscritto, abbiamo ripetuto che quella dei Katzenjammer Kids è la serie a fumetti più longeva della storia, “al punto che ancor oggi è in produzione”.E invece no.Il disegnatore Hy Eisman, vecchio amico (adesso un po’ tanto anziano, invitato in Italia a una remota Lucca Comics dal sottoscritto, e poi anche alla milanese Cartoomics), ha smesso di disegnarla nove anni fa. E quindi, quello che...

Permalink

BOB LUBBERS, NON FRANK FRAZETTA!

di Luca Boschi

Cominciamo col dire che Alberto Becattini ha appena redatto un corposo post sulla carriera di John Gentilella, che si può leggere a questa (sua, di Alberto) pagina.Cinque minuti di navigazione nel sito di Heritage, alla ricerca di qualche striscia da embeddare nel lavoro sul “ritorno delle strisce” che teoricamente sarebbe apparso in questo blog, ma che probabilmente avrà (invece) uno sbocco altrove, mi lascia perplesso non poco quanto all’inaccuratezza (a dir poco, e quelli...

Permalink

NUVOLE IN BIBLIOTECA (e il seminario di domani)

di Luca Boschi

Questa fantastica notizia che riguarda Alfredo Castelli si alterna a quella della concitata ripresa dei seminari, la quale avviene domani, a Firenze, presso la Scuola Internazionale di Comics.Parleremo di pionieri di ogni tipo, ma in particolare…… evitertemo di mostrare il primissimo cartoon riconosciuto come tale (almeno nell’ambito del cartooning americano). Quello che riguarda la dinosaura Gertie.Possiamo ammirarlo qui sin da oggi in tutto il suo splendore, inutile ripeterlo...

Permalink

LA YELLOWA KIDDA DI MILO MANARA SUL POSTER DI NAPOLI COMICON!

di Luca Boschi

Un anno fa, circa, Sauro Pennacchioli parlava di >Mickey Dugan e della nascita del fumetto.Oggi Milo Manara ne disegna una versione femminile, alla sua maniera (come avete già letto su vari organi d’informazione) per il poster di Napoli COMICON, Salone Internazionale del Fumetto (e di discipline ad esso vicine), nel corso del quale, come sempre, saranno assegnati i Premi Attilio Micheluzzi relativi al mondo dell’Editoria a Fumetti Italiana, questa volta relativamente alle uscite...

Permalink

LA DOCCIA FREDDA DELLE EDICOLE CHIUSE

di Luca Boschi

Signori, questo non è un post definitivo sul tema, ma solo un reminder, a gentile richiesta.Solo oggi, 97 contatti in questo augusto ma frustracchiato blog sono andati in direzione di un vecchio post del 2012 sulla crisi funesta e irreversibile delle edicole in Italia.Non è strano? Questo tema attanaglia le trachee di tanti operatori del settore (fumettanti compresi?).Forse che sì.Più tardi verifichiamo.Cosa accade oggi?Le edicole rimaste in tutto lo Stivale sono circa trentamila.Un articolo...

Permalink

UN PICCOLO TRUCCO DEL PRINCIPE VALIANT

di Luca Boschi

Qualcuno ricorderà i bei post pieni di commenti di qualche mese fa, quando i commenti si potevano fare, e servivano anche ad accrescere il traffico di visitatori, e quindi a far fruttare la pubblicità, incrementando i contatti.Per fortuna, alcuni visitors intelligenti hanno scoperto che in rete esistono ancora dei residui di testi e commenti del blog scampati ai soprusi, rovine “alla Pompei” sopravvissute a una guida del web degna di Schettino. Una serie di comportamenti che hanno...

Permalink

A BILL WATTERSON IL GRAND PRIX DI ANGOULEME 2014

di Luca Boschi

Ne parla anche Le Monde (mica Voci dalle rotaie!):C'est un auteur rare, très rare, que le Festival international de la bande dessinée d'Angoulême (FIBD) a décidé d'honorer, dimanche 2 février en clôture de sa 41e édition.Bill Watterson est le père d'une série universelle considérée comme un chef-d'œuvre du 9e art : Calvin et Hobbes. L'Américain âgé de 55 ans a été préféré au Japonais Katsuhiro Otomo (le créateur d'Akira) et au scénariste britannique Alan Moore (Watchmen, V...

Permalink Commenti (6)

WUFF, THE PRAIRIE DOG

di Luca Boschi

Oggi non si posta.Già, infatti, l'inattendibile Nòva ne ha un'altra (o ne ha avuta un'altra, se la cosa fosse già superata).Un altro problema al server, al provider, al cervellone elettronicone, chissà.Fino a poco fa, chiunque ha tentato di postare commenti si è visto sbarrare il campo con un ALTOLA' sibillino e la scritta misteriosa NO(T) A HASH (maiuscolo) REFERENCE.Di che si tratta?Alcuni dei fedeli contributors in possesso del mio indirizzo privato mi hanno segnalato la nuova...

Permalink Commenti (17)

MA QUALE KODANSHA!!! VIVIE RISTO E DICK MOORES!

di Luca Boschi

Appunto (mi riferisco al titolo), torniamo agli argomenti che più ci sono vicini.Alberto Becattini ha dedicato nelle sue Alberto's Pages un excursus completo, esaustivo e (quindi) articolatissimo, a uno degli artisti che lo scrivente predilige (per quel che ciò può valere).E' Vivie Risto, per anni e anni dedito alle storie di Frigo (Chilly Willy), Homer (Omero), Flic e Floc (Wuff the Prairie Dog), personaggio iniziato da Carl Buettner, nientemeno!Di seguito, un cortometraggio al quale il...

Permalink Commenti (2)

LO STRAORDINARIO LYONEL FEININGER, di Sauro Pennacchioli

di Luca Boschi

A gentile richiesta, al fine di proseguire qui i commenti al post su Krazy Kat, che rischiano di non essere letti da una parte dei lettori in transito per il blog, ecco un post apposito su Lionel Feininger, sull'arte del quale si stanno appassionando svariati commentatori, in questo stralunato settembre. Sauro Pennacchioli (grazie) ha provveduto col testo che segue. Si proceda, please!Lyonel Feininger, nato a New York da genitori tedeschi nel 1871, è un autore poco noto ma fondamentale, perché...

Permalink Commenti (215)