Tag "pop culture" 552 risultati

CHE NE SARA' DI BAZOOKA JOE?

di Luca Boschi

Ma quale "Gomma del Ponte"? Ma quali finte sigarette Kent di chewing-gum? Carla Gravina preferiamo ricordarla col candelabro in testa nel Segno del comando.La nostra gomma da masticare preferita, quella con dentro i fumetti, è stata sempre Bazooka Joe! Se ne parla in questi giorni. Nel corso del mese, forse, ne sapremo di più.Stando a quanto si vocifera in USA, il three-panel comics that have wrapped pieces of Bazooka gum since 1953 will give way in January to puzzles and activities.Secondo il...

Permalink

IL RITORNO DEI CLASSICI: JACK KIRBY, WALT KELLY E... - INCONTRO CON ALESSANDRO BOTTERO

di Luca Boschi

Prosegue la rubrica (si spera abbastanza gradita) sulla riscoperta e riproposta di classici intramontabili del Fumetto mondiale che meritoriamente tornano a disposizione dei lettori, confezionati con metodologie diverse, a cura di editors e editori contemporanei!Dopo la finestrella aperta sul Buck Danny integrale della Nona Arte, qesto post getta un occhio di bue sulle proposte di Alessandro Bottero, multiforme operatore del settore al servizio dei comics di Oltreoceano sin dai tempi della Play...

Permalink Commenti (3)

L'eclissi di futuro e gioventù

di Massimiano Bucchi

Una possibile chiave di comprensione per la rapida trasformazione della cultura popolare –  ad esempio in ambiti come il consumo di pop music - è nel declino di due ‘invenzioni’ culturali molto potenti che nel secolo scorso hanno accompagnato e sostenuto la crescita e l’ ‘immaginazione’ della cultura pop.La prima invenzione è un concetto di futuro come frontiera o perfino come “terra promessa”.E’ questo, come noto, un topos cardine della produzione culturale, soprattutto...

Permalink Commenti (6)

DALLO STUDIO GHIBLI: "ARRIETTY THE BORROWER" IN USA

di Luca Boschi

Nell'anno nuovo avevo promesso a Visnù, nella letterina, di postare post (scusassero il bisticcio) molto brevi, a gentile richiesta. Per il momento non ho ancora ricevuto il carbone di prammatica, ma me l'aspetto. Per una volta, tuttavia, vado di prescia. Ecco il trailer televisivo appena passato in USA dell'ultimo film dello Studio Ghibli, Arrietty the Borrower, diretto dall'animatore principe Hiromasa Yonebayashi, pupillo di Miyazaki. Sotto vediamo il brevissimo trailer televisivo, in uno...

Permalink Commenti (4)

COSA ACCADE ALLO STUDIO GHIBLI? (seconda parte)

di Luca Boschi

Il contenuto della seconda parte di questo "servizietto" è stato ampiamente bruciato dalla sapiente Emi-chan, che in un commento alla prima parte ha già rivelato come la notizia della chiusura di serranda a breve, per lo Studio Ghibli, sia entrata in un buco nero dal quale probabilmente non uscirà mai (o almeno per ora), dati i successi riportati negli ultimi mesi, con conseguente flussi virtuosi di liquidità per Hayao Miyazaki e compagni di ventura. Un articolo di pochi giorni fa apparsu...

Permalink Commenti (8)

COSA ACCADE ALLO STUDIO GHIBLI? (prima parte)

di Luca Boschi

Tiramento di fila di fine anno, parte II. Ecco qua un altro post che a suo modo chiude una questione apertasi un po' di mesi fa, in particolare il 3 settembre. Un annuncio rispetto al quale qualche visitor del blog ( a cominciare dal misterioso Il Glack) aveva ipotizzato la chiusura della casa editrice Planeta, poiché si parlava del Pianeta dei giganti, che è parte della serie televisiva inglese Doctor Who, reperibile in dvd. Ma non era a questa chiusura che mi riferivo, bensì a quella già...

Permalink

BARBARELLA: IL REMAKE, UN PROGETTO DI DINO DE LAURENTIIS

di Luca Boschi

Questo post può considerarsi un omaggio a Dino De Laurentiis (scomparso ieri novantunenne), la cui attività di produttore cinematografico sarebbe ingiusto confinare nell'esperienza di Barbarella, ma questo è forse il link più diretto che avvinghia l'attività del grande cervello cinematografico fuggito (anche allora) dell'ingrato Stivale con il nostro medium preferito (senza tacere il fatto che De Laurentiis è stato anche produttore del Diabolik diretto da Mario Bava nello stesso...

Permalink

IL PIANETA DEI GIGANTI

di Luca Boschi

Qualcuno ha bisogno di soldi e chiude i battenti perché non ce la fa più. Qualcuno che... è come se fosse Fellini nell'ambito del cinema dal vero, per dire (e Fellini, per anni, non ha trovato altrifinanziatori che i signori Barilla, per la pubblicità della pasta della qualità "rigatoni"). Di che si tratta, ordunque? Di cosa diavolo vado farneticando? Mannaggia, la notizia va data "a tocchetti". Cominciamo a entrare nell'argomento mostrando qualcosa di contiguo-ma-non-troppo. Si tratta...

Permalink

VISITA AL MUSEO DI CHARLES M. SCHULZ

di Luca Boschi

Forse, sapendolo adesso, sarà difficile che oggi pomeriggio gli spettabili visitors di questo tapino blog possano fiondarsi al Charles M. Schulz Museum di Santa Rosa (CA), o almeno non potrà farlo quell'"oltre un milione" che, secondo stima fatta da Cgil, partecipa allo sciopero generale indetto dalla confederazione sindacale contro la manovra economica del governo, notoriamente ingiusta e depressiva. Cuore della protesta è Bologna, città che a suo tempo, in primavera, ha ospitato la...

Permalink Commenti (11)

VERONICA MARS, BAYONETTA E UNA MISTERIOSA ILLUSTRAZIONE

di Luca Boschi

Kristen Bell (Veronica Mars) e Amanda Seyfried (Lilly Kane), in una scena della prima stagione di Veronica Mars, aprono questo post atipico che parla di televisione e di videogiochi (con l'ausilio dell'animazione 3D) attraverso le parole della simpatic(issim)a speaker della "linea" Feminist Frequency. Parla del perché Veronica Mars è OK, mentre il videogioco giapponese Bayonetta, della Sega, è deprecabile (come molti hanno scritto anche nei mesi scorsi). L'analisi non è dal punto di vista...

Permalink Commenti (9)