Tag "milano" 597 risultati

Made in Italy: quello di oggi e quello di domani

di Gabriele Caramellino

Cosa sta diventando il made in Italy?Domanda ardua, di questi tempi. La risposta non può essere lapidaria, ma va cercata in un insieme di fenomeni che, in maniera più o meno visibile, stanno accadendo.Per le aziende del made in Italy (tradizionale e di nuova generazione), un evento come la prima edizione del Festival della Crescita, organizzato dall’istituto internazionale di ricerca sui trends Future Concept Lab, rappresenta un momento di confronto con operatori aziendali che lavorano...

Permalink

Open data, ricchezza a costo zero

di Marco Passarello

Sempre più spesso si parla di open data, cioè di dati (solitamente relativi alla pubblica amministrazione) resi disponibili a chiunque ne faccia richiesta. Si tratta di un’esigenza che attiene alla buona informazione e alla trasparenza della pubblica amministrazione, ma che ha anche altri scopi molto importanti. La disponibilità immediata e standardizzata dei dati relativi al servizio pubblico, infatti, facilita la collaborazione e le sinergie tra le varie entità preposte alla sua...

Permalink

La nuova geografia (online) del lavoro

di Gabriele Caramellino

 Tra le urgenze di questa epoca, c’è sicuramente quella del lavoro. Cercarlo, trovarlo, mantenerlo, reinventarlo, cambiarlo: tutte questioni con le quali devono fare i conti soprattutto le generazioni dei ventenni e trentenni (anche se il fenomeno è ormai esteso anche ai lavoratori delle generazioni anagraficamente più anziane). In Italia, il percorso è ulteriormente complicato dalla presenza, molto spesso, di varie opacità nei processi di selezione del personale. Tuttavia, dal mondo...

Permalink

DeLORD. PIANISTA POP

di Graziano Origa

DeLord, portrait by Origa, pen&ink on paper, ecoline, collage, 2015 (Carlino private collection)Graziano Origa conversa col giovane pianista onirico modenese Christian Carlino. In arte DeLord, “Italian Pianist and Writer in a Pop Way”. Un musicista che propone le sue leggere melodie al pianoforte, disegnando scenografie suggestive e storie delicate, visionarie sicuramente, amori astratti e futuribili, struggenti, in questa Terra o nell’Universo. DeLord si rivela...

Permalink

L’INDUSTRIA DEL FUMETTO IN SPAGNA NEL 2014: PANINI SBARAGLIA TUTTI.

di Luca Boschi

“Che sarebbe stato il mondo senza i fumetti?” si domanda, giustamente, Rinaldo Traini sulla benemerita afNews oggi, cinquantesimo anniversario dell’inaugurazione del 1° Salone Internazionale dei Comics che si svolse a Bordighera, per poi proseguire nella città di Lucca e acquistare i prestigio intenazionale che tutto il mondo gli riconosce (con il nome di Salone Internazionale dei Comics), per spostarsi a Roma dopo l’ultima edizione lucchese, nell’autunno...

Permalink

Rapido memo

di Gabriele Caramellino

In questi giorni, il tempo è tiranno, almeno per me. Ma si fa in tempo a segnalare alcuni incontri in arrivo nei prossimi giorni a Roma e a Milano.ROMA* L’ABI – Associazione Bancaria Italiana inaugura la Biblioteca dedicata a volumi di particolare pregio sull’arte e sul territorio italiani. Domani, mercoledì 11 febbraio 2015, ore 11, Scuderie di Palazzo Altieri, via di S. Stefano del Cacco, 1. Intervengono: Antonio Patuelli, presidente ABI; Marco Carminati, giornalista...

Permalink

“Sei mai stata sulla Luna?” Ossia un film tra sogno e realtà

di Gabriele Caramellino

Un film destinato al pubblico generalista come Sei mai stata sulla Luna?, diretto da un regista “specializzato” in commedie sentimentali come Paolo Genovese, offre spunti per riflessioni sulle scelte che ognuno si trova a compiere nel lavoro e nei sentimenti.Il titolo del film riprende il brano che Francesco De Gregori ha creato per l’occasione. E una certa vena poetica scorre in buona parte della sceneggiatura, che inizia con la vita quotidiana di Guia (interpretata da Liz...

Permalink

Italo Globali nel 2015

di Gabriele Caramellino

Immagine di copertina libro ItaloGlobali. Viaggio nell’Italia che vive al ritmo del mondo: © by Becha @ Machas Creative Consultancy.Come preannunciato in questo post, vive anche nel 2015 il libro collettivo Italo Globali. Viaggio nell’Italia che vive al ritmo del mondo (di cui sono curatore, Fausto Lupetti Editore), per il quale è recentemente giunto un apprezzamento dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia.Di seguito, il programma, in corso di sviluppo, delle prossime presentazioni...

Permalink

2015: alla ricerca della crescita

di Gabriele Caramellino

Come va il mondo a metà degli anni Dieci del XXI secolo? Potrebbe andare decisamente meglio.Ci è toccato vivere in una epoca complessa, ricca di contraddizioni, di problemi e di possibilità. Il lungo addio al Novecento si è ormai quasi del tutto consumato; e in molti aspetti della vita il futuro appare sempre più aperto e sempre meno dogmatico. Se il XX secolo è stato il secolo delle ideologie, il XXI si presenta come il tempo delle idee. Idee che oggi nascono dal rapporto tra pensiero...

Permalink

A Milano l’arte si racconta con il video

di Cristina Tagliabue

Il 29 novembre a Milano sono stati premiati presso l’Expo Gate di Largo Cairoli i tre progetti vincitori del concorso “videomakARS”, dedicato ai giovani under 30, promosso da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Milano – Civica Scuola di Cinema con il patrocinio del Comune di Milano. I 130 partecipanti provenienti da tutta Italia, di cui oltre la metà donne, sono stati il primo sintomo del successo dell’iniziativa.Il tema del video-contest è stato quello di identificare la...

Permalink