Ultimi Post

Il pagamento va in P2P

di Gianni Rusconi

Fra qualche mese milioni e milioni di persone si scambieranno soldi con il messenger di Facebook. Almeno questa è la speranza di Mark Zuckerberg nel portare il proprio social network nell’universo del mobile payment. Se di successo (del servizio) si tratterà, il fenomeno in questione avrà fatto un passo in avanti importante in veste di tassello vitale ed integrante della società digitale.Poter effettuare trasferimenti di denaro in modalità Peer-to-Peer, attraverso un meccanismo gratuito...

Permalink

Prove avanzate di integrazione Facebook-WhatsApp

di Biagio Simonetta

Jan Koum, uno dei co-fondatori di WhatsApp, nel febbraio 2014, rassicurò tutti: «non esiste nessun piano di integrazione con Facebook».  Erano passate poche ore da una delle operazioni finanziarie più celebri del mondo dei social network: l’acquisto di WhatsApp da parte di Facebook. Zuckerberg aveva da poco staccato un assegno da quasi 20 miliardi di dollari pur di assicurarsi la App di messaggistica più diffusa al mondo. E tutti si chiedevano cosa avrebbe comportato un’operazione del...

Permalink

I big di internet puntano al miliardo di utenti “poveri”

di Alessandro Longo

Il prossimo miliardo di utenti internet verrà dai paesi in via di sviluppo e di quelli circa la metà dall’Africa nei prossimi dieci anni. Ma l’internet che avranno loro rischia di essere molto diversa da quella che conosciamo noi e che finora ha cambiato il mondo. Una internet più ristretta, recintata, tanto che alcuni dei nuovi utenti nemmeno la riconosceranno come tale.Sta prendendo forma questa consapevolezza tra esperti e analisti, mentre cresce l’impegno di vendor...

Permalink

HR e Social Media: amici, nemici o semplici conoscenti?

di Marco Minghetti

Il Paper SAGEIl rapporto fra HR e Social Media è in rapidissima evoluzione: già da almeno un paio di anni si parla di Social HR, HR 2.0 e infinite altre variazioni sul tema. Su questo è incentrata tutta la seconda parte del volume L’intelligenza collaborativa. Verso la social organization, in base alla convinzione che il Direttore HR è il motore ed il regista della trasformazione delle aziende in social organization, della “messa a terra” dei processi di cambiamento, attraverso la...

Permalink

51 SFUMATURE DI GRIGIO, anzi: di FRITZ

di Luca Boschi

Il libro definitivo su Fritz il gatto, di Robert Crumb, è il stato di avanzata lavorazione per le Edizioni Comicon.L’interessato stesso controlla, a distanza, le fasi di lavorazione del diario delle sue avventure.Ma, dati i tempi che corrono e quel che passa al cinema, probabilmente più di un navigatore, innescando il motore di ricerca, si sarà imbattuto in questo post volendo sapere qualcosa di più sul mezzo centinaio di sfumature di un altro gatto, che di nome fa Grigio.Già che sono...

Permalink

Il bacio social val bene una fonduta

di Maria Rosa Pavia

Dai un bacio, ti fai scattare una foto e ricevi una fonduta di cioccolato. È questa la nuova campagna di Cioccolatitaliani creata ad hoc per il weekend di San Valentino. Il patto, va da sé, è che lo scatto venga condiviso sui social network. Un modo di creare positività intorno al marchio che invita il cliente a un’azione e a metterci la faccia. Certo, c’è il rischio che dopo qualche anno ci si imbatta, in giro per il web, nell’immagine di sé stessi intenti a sbaciucchiare un ormai...

Permalink

Italian Valley – Bozza di un libro sulle startup. Capitolo 1

di Nicola Mattina

A metà del 2011 mi ero messo in testa di scrivere un libro sulle startup italiane: l’idea era di fotografare quello che stava accadendo in Italia e di formulare una sorta di manifesto generazionale. Avevo anche trovato un bell’editore (Codice Edizioni) e un eccellente co-autore (Emil Abirascid).Per alcuni mesi ho studiato molta letteratura sull’argomento e, tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012, ho anche realizzato una serie di video interviste agli “startupper” italiani che...

Permalink

Facebook ti conosce meglio di tua moglie

di Federico Mereta

“Nessuno ti conosce meglio della tua mamma”, si diceva una volta ai bambini per ricordare loro come i genitori sapessero esplorare più di ogni altro i reconditi recessi della psiche. Forse era solo un modo per renderli coscienti che ogni loro marachella sarebbe stata scoperta e invitarli a non dire bugie. Certo è che oggi, probabilmente, questa affermazione potrebbe risultare quanto meno fuori luogo. L’essere umano, infatti, pare proprio destinato a retrocedere nella capacità di...

Permalink

La pubblicità? La vende il software

di Jacopo Barigazzi

«Mia madre continua a chiedermi quando prenderò il dottorato» dice Sergey Mikhailovič Brin, uno dei due fondatori di Google. «La ha mia smesso di chiedermelo» replica Larry Page, l’altro fondatore. L’aneddoto lo racconta Steven Levy, ex giornalista di Newsweek, nel suo libro «In the plex» forse il migliore racconto dall’interno della società di Mountain View. Neanche l’aver creato un’azienda che da sola nel 2013 ha fatturato più di tutta la stampa Usa...

Permalink

Ecco Rooms la stanza dei segreti di Fb

di Anna Volpicelli

Wyatt ha creato e condiviso la sua “stanza” dedicata alla street art, sua passione, con perfetti sconosciuti provenienti da tutto il mondo. Dosh, invece, ha attirato l’attenzione di 837 utenti grazie Carma, una video e foto chat privata che riunisce i maniaci delle automobili. Infine, Blaise, ha aperto le porte della sua cucina e ha fatto accomodare 729 persone con cui condivide lo stesso amore per le ricette e le cene fatte in casa. Tutto questo é ciò che offre Rooms (rooms.me) é la...

Permalink