Tag "CARTELLONISTICA" 8 risultati

ENRICO DE SETA E 25.000 POSTER MINISTERIALI

di Luca Boschi

Nel week end si tiene a Berlino un simpatico Salone dei Comics poco citato anche dalla stampa specializzata.Ma non è di questo che vogliamo parlare in questo post.Ci ha scritto ieri (13 novembre 2013) la ricercatrice Lucia, in coda a un altro post, rispondendo a una nostra domanda sulla sua attività:(...) è una catalogazione di 25mila manifesti, che sta facendo il Ministero dei beni culturali. Io e qualche altro ci stiamo occupando degli autori, poi ci sono quelli che si occupano dei...

Permalink

NANO CAMPEGGI, 90 ANNI FELICI

di Luca Boschi

In occasione del 90° anniversario della nascita di Silvano Campeggi(Firenze, 23 gennaio 1923) Cartoonist Globale è stato invitato a un appuntamento al quale nnon vorranno sicuramente mancare i più fedeli appassionati degli argomenti trattati dl blog che anche in questo momento costoro stanno leggendo, vale a dire alla cerimonia per il saluto della Città a uno dei suoi più interessanti pittori e illustratori (in particolare cartellonista), attivo almeno da una settantina d'anni!Il titolo...

Permalink Commenti (2)

POP PISTOIA COMICS, A META' DICEMBRE

di Luca Boschi

Questa nuova iniziativa, della quale parleremo approfonditamente appena ci saranno notizie rivelabili, si tiene non troppo lontano dal muraglione fotografato sotto almeno una quarantacinquina di anni fa, dove sorgeva il Cinema Flora.Dove si proiettavano, in estate, anche compilatioons di cortometraggi animati tipo Le avventure di Braccio di Ferro (1959), poster a destra: una eccezionale rassegna di corti a colori distribuiti dalla Paramount, diretti da Seymour Kneitel, o da Dave Fleischer e...

Permalink Commenti (9)

BOZZETTI DI STORIA - CINEMA A PENNELLO

di Luca Boschi

A un mese circa di distanza dall'inaugurazione della bella iniziativa Cinema a pennello, torniamo virtualmente per un post o due nella suggestiva cornice di Palazzo Marinozzi, dove in passato sono stati organizzati dal Centro del Collezionismo altri importanti eventi riservati a personaggi dello spettacolo italico e non, fra i quali Totò, Abbe Lane, Marisa Allasio, Gina Lollobrigida, le gemelle Kessler, Catherine Spaak e così via.Quella, di cui grazie a Roy Mann possiamo mostrare oggi una...

Permalink

CLAUDIA CARDINALE E IL CINEMA A PENNELLO, di Felix De Paul

di Luca Boschi

Sabato scorso, 26 giugno 2011, nella splendida cornice medioevale di Palazzo Marinozzi a Montecosaro, nel maceratese, Claudia Cardinale ha fatto da madrina alla inaugurazione del Museo del Cartellonismo Cinematografico Italiano: Il Cinema a Pennello. UNICO museo al mondo che presenta in mostra permanente prestigiosi bozzetti di cinema, ovvero i meravigliosi originali dipinti, dai quali venivano tratti i manifesti cinematografici. Parliamo di diverse centinaia di opere scelte e collezionate con...

Permalink Commenti (7)

QUATTRO ARTISTI SENZA FUTURO, di Marco Pugacioff

di Luca Boschi

Imminente è il reportage su un altro evento fantastica tenutosi lo scorso week-end, sul quale ci mette qualche pulce nelle orecchie, a mo' di antipasto, il magico Marco Pugacioff, esperto e appassionato di Fumetto popolare, autoritrattosi in una delle sue rare foto presenti in rete esattanmente nell'immagine sopra. Le valutazioni che seguono sono opera sua (e quindi me ne lavo pilatescamente le mani, errori eventuali di traduzioni compresi).A Marco la parola!Cari Amici, questo sabato in un...

Permalink Commenti (5)

IL RITORNO DI LUCIFERA (E DI AVERARDO CIRIELLO), di Felix de Paul

di Luca Boschi

Con molto piacere ospito il reportage fotografico che segue e le note relative all'iniziativa editoriale che sicuramente ha più colpito i visitatori durante l'ultimo festival romano di Romics, che ha avuto fra i suoi ospiti un autentico Maestro, che assai raramente si fa vedere in manifestazioni di questo tipo. Mi riferisco ad Averardo Ciriello, in attività dal lontano 1944 in veste sia di illustratore che di vignettista nel settimanale d'argomento marinaresco Acqua salata; poi all'opera...

Permalink Commenti (3)

Roma Firenze, e le bugie delle Autostrade

di CristinaSivieriTagliabue

Mai fidarsi dei cartelli delle Autostrade. O quanto meno, non oggi. Scrivo dalla tratta Roma Firenze. E riporto quanto trovato sul percorso automobilistico. Ore 17.00. Poco prima di Fabro "rallentamenti causa auto in sosta". Due minuti dopo vediamo in effetti sulla corsia di destra un'auto parcheggiata che non dà proprio fastidio a nessuno.. Le auto continuano a sfrecciare tranquille... Ore 17.30, a 80 chilometri da Arezzo: "Code a tratti tra Incisa e Firenze. 88 Minuti per Firenze"....

Permalink